Get Adobe Flash player


rating starTra il serio ed il faceto, spesso soffermandosi sul semi-serio ecco la rubrica dedicata ai curiosi e  ai sognatori.

L'uomo che fu un nano ed un gigante

La  straordinaria crescita di Adam Rainerdi Marcello Pasquale
Pochi
dettagli sono noti sulla vita di Adam Rainer, ma molto probabilmente, egli rappresenta un pezzo straordinario di storia della medicina. Era nato a Graz, in Austria nel 1899, e, una volta superata la pubertà, fu evidente che la sua statura era significativamente più bassa rispetto alla media. Fu, quindi, classificato come un nano, dato che misurava soltanto 1,18 nel 1920, data del suo 21 ° anno d'età.

Leggi tutto...

Fra’ diavolo tra storia e leggenda

Simbolo della Prima Repubblica Romana, 1798Di Marcello Pasquale
Roma, 30 settembre 1799. L’epilogo della Prima Repubblica Romana. Secondo gli accordi stabiliti il 27 settembre, tra il generale della Repubblica francese Garnier, il commodoro britannico Trownbridge ed il maresciallo dell'esercito napoletano Emanuele di Bouchar, allo scadere della mezzanotte le truppe francesi, che erano entrate in città alla fine dell'anno precedente, dovevano abbandonare la città eterna e consegnarla al rappresentante di Ferdinando IV di Borbone, Re di Napoli.

Leggi tutto...

La ghigliottina, macchina "umanitaria"

Macabro ritualedi Marcello Pasquale
Grandi ceste, spugne, secchi pieni d'acqua, gendarmi e folla urlante intorno al giustiziando, facevano da contorno al macabro spettacolo delle esecuzioni pubbliche in Francia. Tragico epilogo di migliaia di vite umane.
Una boutade che ebbe il potere di far sorridere i parigini durante il Terrore, recitava: « II dottor Guillotin ha trovato un rimedio efficacissimo contro il mal di testa ». Il rimedio, naturalmente, consisteva in quella terribile macchina che porta il suo nome e che aveva  la funzione ben poco terapeutica di decapitare la gente. Ma in realtà, il dottor Guillotin — al contrario di quanto è generalmente ritenuto — non fu l'inventore della ghigliottina, ma fu colui che, per fini umanitari, ne propose e ne ottenne l'adozione.

Leggi tutto...

Le mummie del Duomo di Brema

Il duomo di BremaUn incredibile fatto che si verifica nella cripta della Bleikeller del duomo di Brema.
In una cripta del duomo di Brema, in Germania, per una ragione ancora misteriosa, ma che probabilmente si deve ricercare nella porosità della pietra calcarea della cripta, unita ad un temperatura particolarmente fresca, sono esposte salme appartenenti a persone morte da 10 a 300 anni fa, contenute in sarcofaghi aperti. La particolarità sta nel fatto che non hanno subito la minima traccia di decomposizione e si sono perfettamente conservate. 

Leggi tutto...

E se il Graal si trovasse a Roma?

il mistero del santo graal continua a far discuteredi Luca Pitzalis
Sul Graal si sono fatte moltissime congetture sia sulla sua reale consistenza sia su dove potrebbe essere nascosto. Sta di fatto che è tuttora un mistero insoluto.Tra le tante ipotesi ne esiste una che ne da la presenza a Roma. La Città eterna, così, aggiunge l’ennesima leggenda e l’ennesimo mistero alla sua quasi ti millenaria esistenza.

Leggi tutto...

Italian English French German Spanish
L'Associazione "I Viaggi Nella Storia", che ha come scopo quello di sviluppare e diffondere la cultura dei viaggi intesi come arricchimento culturale, sociale e storico, anche un importante veicolo per la diffusione, attraverso le nostre rubriche, della cultura storica, delle tradizioni culturali, dell'archeologia, degli eventi storici,delle curiosit e dei misteri storici, degli approfondimenti storici, delle leggende e dei miti, dei ricordi di famiglia, delle recensione di libri, dei quaderni storici e dei quaderni archeologici, delle mostre e degli eventi, dei reportage di storia antica e moderna, dei dossier e delle ricerche storiche.